italy

Anche Salvini compie gli anni

Q

Matteo Salvini compleannoQuest’anno Salvini compie 43 anni.

E allora? Allora niente, in realtà. Tutti compiamo gli anni un giorno o l’altro. Ma lui li compie proprio il 9 marzo.

E allora? Allora niente… Però… con tutti quelli che c’erano, proprio il giorno dopo la Festa della Donna?

Sì, sì, lo so, che l’8 marzo ha un po’ perso quel suo valore simbolico di lotta, che è diventato un giorno in cui ti incontri con le amiche per andare a bere e a vedere gli spogliarelli maschili, però…

In fondo, se possiamo uscire da sole e godere della bellezza della Natura sotto forma di due chiappe sode, lo dobbiamo anche al fatto che molte donne prima di noi hanno lottato per i diritti di tutte. E se poi le chiappe di cui sopra hanno un bel colore ambrato, non è che ci dispiaccia, ecco. Perciò mi fa un po’ effetto che Salvini sia nato proprio il giorno dopo l’8 marzo, quasi come a ricordare che dopo il piacere, sbadabam!, la mazzata.

E non è che quello prima di lui fosse meglio. Ma sì, dai, quello che ce l’aveva così tanto coi “Terroni” che ne ha sposata una. Ma, si sa, il potere dell’Amore…

Così Salvini compie gli anni il giorno dopo l’8 marzo.

T’immagini se sua madre, presa dai preparativi per la Festa, si fosse dimenticata di prenotare la torta di compleanno?

“Signo’, me spiace, c’avemo solo una rimanenza da festa de ieri: se la giramo, può sembra’ Topolino col muso lungo”. Povero figlio, da rimanerci traumatizzati per tutta la vita…

Insomma, il compleanno di Salvini proprio il giorno dopo l’8 marzo mi fa pensare che bisogna tenere alta la guardia: fare festa, divertirsi, svagarsi, ma non dare niente per scontato. Perché potrebbe nascerti un figlio come Salvini.

Perciò spassiamocela, sì, ma usiamo delle precauzioni…Matteo Salvini compleanno

Quest’anno Salvini compie 43 anni.

E allora? Allora niente, in realtà. Tutti compiamo gli anni un giorno o l’altro. Ma lui li compie proprio il 9 marzo.

E allora? Allora niente… Però… con tutti quelli che c’erano, proprio il giorno dopo la Festa della Donna?

Sì, sì, lo so, che l’8 marzo ha un po’ perso quel suo valore simbolico di lotta, che è diventato un giorno in cui ti incontri con le amiche per andare a bere e a vedere gli spogliarelli maschili, però…

In fondo, se possiamo uscire da sole e godere della bellezza della Natura sotto forma di due chiappe sode, lo dobbiamo anche al fatto che molte donne prima di noi hanno lottato per i diritti di tutte. E se poi le chiappe di cui sopra hanno un bel colore ambrato, non è che ci dispiaccia, ecco. Perciò mi fa un po’ effetto che Salvini sia nato proprio il giorno dopo l’8 marzo, quasi come a ricordare che dopo il piacere, sbadabam!, la mazzata.

E non è che quello prima di lui fosse meglio. Ma sì, dai, quello che ce l’aveva così tanto coi “Terroni” che ne ha sposata una. Ma, si sa, il potere dell’Amore…

Così Salvini compie gli anni il giorno dopo l’8 marzo.

T’immagini se sua madre, presa dai preparativi per la Festa, si fosse dimenticata di prenotare la torta di compleanno?

“Signo’, me spiace, c’avemo solo una rimanenza da festa de ieri: se la giramo, può sembra’ Topolino col muso lungo”. Povero figlio, da rimanerci traumatizzati per tutta la vita…

Insomma, il compleanno di Salvini proprio il giorno dopo l’8 marzo mi fa pensare che bisogna tenere alta la guardia: fare festa, divertirsi, svagarsi, ma non dare niente per scontato. Perché potrebbe nascerti un figlio come Salvini.

Perciò spassiamocela, sì, ma usiamo delle precauzioni…

leggi

https://www.syndromemagazine.com/it/locali-tutti-gusti-1/