rubriche

Carboidrato is the solution!

hahn-cockscomb-comb-teeth-farm-80342

Donne, amiche, colleghe e compagne di diete, forse, ma dico forse, non dobbiamo rinunciare ai carboidrati.

Lo so, non andrebbero eliminati, perché è IL CONDIMENTO che fa ingrassare non la pasta.

Personalmente, piuttosto che mangiare quattro penne con un goccia d’olio, e una di pomodoro… Preferisco non mangiarla! Come diceva nonna “Se si fanno le cose, si fanno bene. Ergo, anche la pasta.

Vi dico questo perché solitamente quando iniziamo la dieta, per placare quella fame da guerra che ci viene, iniziamo a spaccarci di proteine.
Carne per lo più, ma se utilizziamo carni BIANCHE è meglio.

TADANNNNNN!

E qui la trama s’infittisce… Perché sta tornando, anzi, è tornata: l’aviaria. Non qui eh… Ma in Francia (che non è poi così lontana).

Ecco. Ho scatenato il panico.

State controllando la provenienza dei vostri polli surgelati?
State buttando via tutto anche se sono stati allevati da vostro zio in Ciociaria?

Non era mia intenzione scatenare tutto questo, volevo solo fare una riflessione.

Noi, proviamo, tentiamo e ci mettiamo un cuore immenso quando decidiamo di fare la dieta, anche solo la decisione di iniziare la dieta merita una medaglia all’onore, ma tutto ci rema contro.

La carne rossa pare che ti trasformi nel peggior nemico dell’umanità…

Allora che fai?

O ti dai alle carni bianche o diventi vegetariano.

Ma se diventi vegetariano non va bene nemmeno a te, perché o hai uno stipendio che ti permette di comprare quattro mele bio a 15 euro oppure devi mangiarti verdura e frutta affogati in pesticidi (sì, cazzo… Non venitemi a dire che comprate SOLO frutta di stagione, perché vi ho viste tutte a fare le zozzerie con le fragole fino all’altro ieri).

Invece se decidi di darti alle carni bianche… Be’… Dopo sta notizia, è un po’ un problema.

L’unica soluzione, l’unico amore che non vi tradirà mai, l’unico che non fa così tante storie è il carboidrato.

Noi proviamo a fare diete evitandoli, ma è evidente che non ci tradiranno mai.

Proviamo a metterli da parte, a sostituirli, a mangiarli una volta a settimana (anche due… Ma famo tre…), ma il mondo è contro di noi.

Partiamo ben disposte a rinunciarci,  vorrei sottolineare che da buone italiane rinunciare alla pasta è dura, li guardiamo come se fossero tonnellate di calorie pronte ad essere catapultate sulle nostre chiappe…

Ma se la carne no, il pollo ha l’aviaria, la frutta e verdura sono piene di pesticidi… Che dovemo fa?

Passami la forchetta, và.

spaghetti_pomodoro_fabianelli 

hahn-cockscomb-comb-teeth-farm-80342

Donne, amiche, colleghe e compagne di diete, forse, ma dico forse, non dobbiamo rinunciare ai carboidrati.

Lo so, non andrebbero eliminati, perché è IL CONDIMENTO che fa ingrassare non la pasta.

Personalmente, piuttosto che mangiare quattro penne con un goccia d’olio, e una di pomodoro… Preferisco non mangiarla! Come diceva nonna “Se si fanno le cose, si fanno bene”. Ergo, anche la pasta.

Vi dico questo perché solitamente quando iniziamo la dieta, per placare quella fame da guerra che ci viene, iniziamo a spaccarci di proteine.
Carne per lo più, ma se utilizziamo carni BIANCHE è meglio.

TADANNNNNN!

E qui la trama s’infittisce… Perché sta tornando, anzi, è tornata: l’aviaria. Non qui eh… Ma in Francia (che non è poi così lontana).

Ecco. Ho scatenato il panico.

State controllando la provenienza dei vostri polli surgelati?
State buttando via tutto, anche se sono stati allevati da vostro zio in Ciociaria?

Non era mia intenzione scatenare tutto questo, volevo solo fare una riflessione.

Noi, proviamo, tentiamo e ci mettiamo un cuore immenso quando decidiamo di fare la dieta, anche solo la decisione di iniziare la dieta merita una medaglia all’onore, ma tutto ci rema contro.

La carne rossa pare che ti trasformi nel peggior nemico dell’umanità…

Allora che fai?

O ti dai alle carni bianche o diventi vegetariano.

Ma se diventi vegetariano non va bene nemmeno a te, perché o hai uno stipendio che ti permette di comprare quattro mele bio a 15 euro oppure devi mangiarti verdura e frutta affogati in pesticidi (sì, cazzo… Non venitemi a dire che comprate SOLO frutta di stagione, perché vi ho viste tutte a fare le zozzerie con le fragole fino all’altro ieri).

Invece se decidi di darti alle carni bianche… Beh… Dopo sta notizia, è un po’ un problema.

L’unica soluzione, l’unico amore che non vi tradirà mai, l’unico che non fa così tante storie è il carboidrato.

Noi proviamo a fare diete evitandoli, ma è evidente che non ci tradiranno mai.

Proviamo a metterli da parte, a sostituirli, a mangiarli una volta a settimana (anche due… Ma famo tre…), ma il mondo è contro di noi.

Partiamo ben disposte a rinunciarci,  vorrei sottolineare che da buone italiane rinunciare alla pasta è dura, li guardiamo come se fossero tonnellate di calorie pronte ad essere catapultate sulle nostre chiappe…

Ma se la carne no, il pollo ha l’aviaria, la frutta e verdura sono piene di pesticidi… Che dovemo fa?

Passami la forchetta, và.

spaghetti_pomodoro_fabianelli