adesso!

Che piacere avervi qui! ACCOGLIENZA migranti UE su base volontaria.

“Che piacere tesoro!
Scusami anche con i tuoi, ho visto la chiamata solo ora.
Si, lo so che sono state almeno 10 ma, credimi, tra lavoro, famiglia e grane varie non ce l’ho fatta prima.
Dunque volete venirci a trovare?
Mi dai una notizia meravigliosa, NON VEDEVAMO L’ORA!
Quanto sarà che ce lo promettiamo ma per tra una balla e l’altra non riusciamo mai?
Ma stavolta…
Stavolta l’unico problemino sarebbe il dormire, perché proprio tre giorni fa abbiamo iniziato a ristrutturare la camera degli ospiti per ricavarne un bagno dedicato.
In modo che, la PROSSIMA volta che verrete, starete come papi.
Per non parlare poi del fatto che la cucina sarà inagibile un paio di  giorni (spero non di più) per quello scarico di merda del lavandino che si ottura sempre.
E che noi non possiamo prendere ferie, per stare un po’insieme, almeno fino al mese prossimo.
E che i bambini hanno la varicella, i nonni l’Alzheimer, mia cognata ha la depressione post-partum e lo zio una sciatica da manicomio.
Senza contare che le previsioni sono pessime, bassissima pressione in arrivo con tutti dentro casa: senza camera degli ospiti, bagno, cucina… a scassarci a vicenda.
E dei vicini che rompono il cazzo per il minimo rumore vogliamo parlarne?

Credimi, non sai quanto mi dispiace.

Stare insieme sarebbe stato il regalo più bello.

Abbiamo già tutti il magone al pensiero di non potervi accogliere come meritereste.
Dio che dispiacere!
Ma vedrete che risolveremo in fretta, ci organizzeremo in tempo record e vi prepareremo la madre di tutte le ospitate.
Non vediamo già l’ora di sederci tutti intorno a tavola, uniti come sempre a scambiarci notizie e piattate di lasagne.
Quando?

MA PRESTO CARISSIMI!

Anzi, non disturbatevi più a chiamare.
Quando saremo pronti vi inviteremo noi!
Butto giù io in fretta che ho troppo il magone!!

ACCOGLIENZA migranti UE su base volontaria.

( sostituire lasagne con wurstel, soupe d’oignon, goulash, knodel, Prosciutto di Praga, salmone con panna acida ecc. e il gioco è fatto )