adesso!

Fedez e Chiara Ferragni

cd7fcc502dd217331ed064060a88c39a

E’ il Robin Hood tatuato de noaitri. Non le manda a dire a nessuno, anzi. E’ pungente, è una vipera, sembra una checca isterica a volte, porta avanti ideali forti, è il nemico numero uno di Giovanardi, ha una relazione complicata con Gasparri, idolo indiscusso delle ragazzine e attizzatore di ormoni delle non più ragazzine.

Ma una cosa l’ha toppata.

Chiara Ferragni.

Chiara Ferragni è una ragazza, bionda, che fa i miliardi non si sa bene facendo cosa. Ha una voce stridula e fa solo “Instagram Story” parlando inglese con lo stesso accento di Scilipoti che si cimenta nella “STEP…CIAL…CIALD… ASSOCIATION”.

Ma il problema non è Chiara Ferragni o forse si?

Perché Fedez dopo averla sputtanata in “Vorrei ma non posto” che fa? Ci si fidanza, mi pare ovvio.

C’è chi non riesce a crederci e pensa che sia una trovata pubblicitaria, c’è chi pensa che sia una finzione e che non ci sia nulla di vero, c’è chi pensa che dopo averla sputtanata in “Vorrei ma non posto” sia impossibile che sia nato l’amore.

Signori, anzi, Signore.

Ma se si è innamorato di Chiara Ferragni, che problema c’è?

Se è innamorato di una bionda che fa gli “Instagram story”, che bisogna guardare con il volume del telefono bassissimo perché è un attimo che i suoi decibel possano causarvi danni irreparabili alle orecchie, ma che problema c’è?

Se si è innamorato di una che “la mia settimana? 5 voli, 10 pettinature, capelli sempre splendenti”, ma che problema c’è?

Se si innamorato di una che “l’insalata le ha salvato la vita”, ma che problema c’è?

Se si è innamorato di una che ha delle sopracciglia così folte che se le avessi avute io mi avrebbero ridicolizzata, picchiata, minacciata per tutto il liceo, che problema c’è?

FACCIAMOCENE UNA RAGIONE.

Forse ha sbagliato, forse no. Ma al cuor non si comanda.

Amore a parte, Fedez è uno dei personaggi più popolari della scena musicale e non solo.

A Xfactor è il mentore che tutti vorrebbero avere, così tanto mentore che verrebbe pure a me da chiamarlo appena ho un problema

-Fedez, è meglio pasta e broccoli oppure mi faccio una scaloppina?-

-Fuori è magnifico, ma la pasta e broccoli un po’ di più-cd7fcc502dd217331ed064060a88c39a

E’ il Robin Hood tatuato de noaitri. Non le manda a dire a nessuno, anzi. E’ pungente, è una vipera, sembra una checca isterica a volte, porta avanti ideali forti, è il nemico numero uno di Giovanardi, ha una relazione complicata con Gasparri, idolo indiscusso delle ragazzine e attizzatore di ormoni delle non più ragazzine.

Ma una cosa l’ha toppata.

Chiara Ferragni.

Chiara Ferragni è una ragazza, bionda, che fa i miliardi non si sa bene facendo cosa. Ha una voce stridula e fa solo “Instagram Story” parlando inglese con lo stesso accento di Scilipoti che si cimenta nella “STEP…CIAL…CIALD… ASSOCIATION”.

Ma il problema non è Chiara Ferragni o forse si?

Perché Fedez dopo averla sputtanata in “Vorrei ma non posto” che fa? Ci si fidanza, mi pare ovvio.

C’è chi non riesce a crederci e pensa che sia una trovata pubblicitaria, c’è chi pensa che sia una finzione e che non ci sia nulla di vero, c’è chi pensa che dopo averla sputtanata in “Vorrei ma non posto” sia impossibile che sia nato l’amore.

Signori, anzi, Signore.

Ma se si è innamorato di Chiara Ferragni, che problema c’è?

Se è innamorato di una bionda che fa gli “Instagram story”, che bisogna guardare con il volume del telefono bassissimo perché è un attimo che i suoi decibel possano causarvi danni irreparabili alle orecchie, ma che problema c’è?

Se si è innamorato di una che “la mia settimana? 5 voli, 10 pettinature, capelli sempre splendenti”, ma che problema c’è?

Se si è innamorato di una che “l’insalata le ha salvato la vita”, ma che problema c’è?

Se si è innamorato di una che ha delle sopracciglia così folte che se le avessi avute io mi avrebbero ridicolizzata, picchiata, minacciata per tutto il liceo, che problema c’è?

FACCIAMOCENE UNA RAGIONE.

Forse ha sbagliato, forse no. Ma al cuor non si comanda.

Amore a parte, Fedez è uno dei personaggi più popolari della scena musicale e non solo.

A Xfactor è il mentore che tutti vorrebbero avere, così tanto mentore che verrebbe pure a me da chiamarlo appena ho un problema

-Fedez, è meglio pasta e broccoli oppure mi faccio una scaloppina?-

-Fuori è magnifico, ma la pasta e broccoli un po’ di più-