adesso!

Pazzo sabato sera con Amici di Maria de Filippi

Era una notte buia e tempestosa, o meglio, un sabato sera noioso e casalingo (che è un pò lo stesso ma meno romantico), ed ecco che galoppante, tra un canale e l’altro dello zapping compulsivo, si infila Amici di Maria de Filippi.

Non so se sia stata un po’ di nostalgia adolescenziale o Ricky Martin che muoveva il bacino…
Ecco Ricky Martin che muoveva il bacino mi ha convinta a guardare la puntata.

Dunque: il regolamento è incomprensibile, i criteri per le eliminazioni sono più complesse di un’equazione di secondo grado, il giudice è la Bertè che, come San Pietro, aspetta i concorrenti a fine esibizione per graziarli o prolungare la loro agonia.

A proposito, con l’effetto luci, capelli blu e trucco la Bertè è diventata verde.
Mi sono girata e ho pensato: thò, la De Filippi è riuscita a invitare pure Shreck, e invece no era solo l’effetto filtri/trucco Bertè.

Si perché Maria De Filippi riesce a invitare tutti quelli che vuole, è il personaggio pubblico più potente in circolazione, non solo in tv ma proprio in Italia.
Sicuramente è la più intelligente.
Per dire io Queen Mary la vorrei al Governo, o se proprio non fosse possibile, la vorrei come analista, o almeno come amica.
Riesce a prevedere qualunque cosa, coglie ogni minimo battito di cuore dei concorrenti, dei giudici, del pubblico, del sedere di Ricky Martin.

Riesce a sedare tutti,  prima li fa piangere o incazzare e poi li calma. E solo lei ci riesce.
In questi tempi così difficili, ascoltare la De Filippi ha calmato anche me, lo ammetto.
Tipo lunedi andrò dal dentista e penserò a Maria che mi guarda e dice, come fa coi ragazzi di Amici: “fovza, guavda che ce la puoi fare, io cvedo in te”.
E aprirò le fauci al dentista cullata dalla sua immagine rassicurante, incurante del fatto che sono ancora in sala d’attesa e gli altri pazienti mi chiederanno che cosa sto facendo…

Lo sapevate che fanno ancora il momento ricongiungimento familiare?
Credevo fosse passato di moda invece pare faccia sempre share e quindi tac, a turno i concorrenti si vedono parenti che entrano in studio in lacrime, e giù applausi e sentimenti a gogo.

Che poi io dico, ma questi hanno tutti famiglie e parenti che si amano tantissimo? Tutti che si abbracciano, tutti emotivamente stabili? Nessuno che si sia mai incazzato, nessuna zia che da di matto, niente.
Io avrei parenti che se fossi li entrerebbero per dirmi “li mortacci tua”, oppure “tanto non ti voto”, robe così.

Comunque diamo i voti finali che fa tanto opinionista seria:
Lochescion: 10
Ricky Martin: 10 con movimento di bacino
Queen Mary: è lei che può dare i voti a noi e non viceversa
Altri: 5. Così per dispetto, perché se gli opinionisti non sono un po’ stronzi non li caga nessuno.

Al prossimo pazzo, pazzo sabato sera!