rubriche

When you go black you never come back

nero uomo total black

4c240fff21fbb07f0a3c10e1cd548229

Ebbene sì, quando si prova il nero nella sua totalità di forme, sfumature e dimensioni, tornare indietro è veramente difficile, anzi impensabile.

Ormai è ovunque.

Il blu notte di oggi è il nero di domani.

La mia mentalità antica non si sarebbe mai spinta così oltre, potrei sembrare razzista, obsoleta, ma sono sincera, l’ho provato e mi è piaciuto. TANTO.

L’ho provato in tutta la sua totalità (prima erano solo spizzichini, degli sgraffignini di nero, dei semplici preliminari) una sera di dicembre di qualche anno fa.

All’inizio ero molto timida, poi, ho preso sicurezza e mi sono lasciata andare sempre più, sembrava che lo facessi da tempo con quella scioltezza.

Parlarne con le mie amiche non è stato facile, ma non volevo tenere segreti, anzi, volevo consigliare che il nero è la strada giusta.

Il nero è  la retta via.

Allora ho parlato con loro, subito hanno capito che in me era successo qualcosa, che era cambiato qualcosa.

E ovviamente le frecciatine e battutine non sono mancate. ANZI. “Eh ora che ti dai al nero…” “Eh…when you go black you never come back”.

Lo ammetto, da quel giorno, un solo pensiero “O NERO O NIENTE”.

Perché donne, sia chiaro: L’OUTFIT TOTAL BLACK SPACCA.

go black

Ebbene sì, quando si prova il nero nella sua totalità di forme, sfumature e dimensioni, tornare indietro è veramente difficile, anzi impensabile.

Ormai è ovunque.

Il blu-notte di oggi è il nero di domani.

La mia mentalità antica non si sarebbe mai spinta così oltre, potrei sembrare razzista, obsoleta, ma sono sincera, l’ho provato e mi è piaciuto. TANTO.

L’ho provato in tutta la sua totalità (prima erano solo spizzichini, degli sgraffignini di nero, dei semplici preliminari) una sera di dicembre di qualche anno fa.

All’inizio ero molto timida, poi, ho preso sicurezza e mi sono lasciata andare sempre più, sembrava che lo facessi da tempo con quella scioltezza.

Parlarne con le mie amiche non è stato facile, ma non volevo tenere segreti, anzi, volevo consigliare che il nero è la strada giusta.

Il nero è  la retta via.

Allora ho parlato con loro, subito hanno capito che in me era successo qualcosa, che era cambiato qualcosa.

E ovviamente le frecciatine e battutine non sono mancate. ANZI. “Eh ora che ti dai al nero…” “Eh…when you go black you never come back”.

Lo ammetto, da quel giorno, un solo pensiero “O NERO O NIENTE”.

Perché, donne, sia chiaro: L’OUTFIT TOTAL BLACK SPACCA.