italy

Adoro l’estate! E quelli che non rompono… l’atmosfera

Estate.

Adoro l’estate!

– Sì, l’estate è ok, ma dopo un po’ ci vuole il fresco, siamo tutti disidratati come baccalà (Il rompi-atmosfera)
– Bellissima, la adoro, non c’è stagione migliore (L’accondiscendente, spesso MortoDiFiga)
– Anch’io, soprattutto perché le donne iniziano a spogliarsi… Eh eh eh (Il MDF 2.0)
– Io preferisco la primavera: la magia dell’attesa, l’atmosfera più brillante… (Il sabatodelvillaggista)
– Odio il caldo e chi lo vuole! (Il trollone, provocatore, solo come una spia da sempre)
– Mi piace soprattutto il fatto che ci sono i gelati, le grigliate all’aperto, la pasta fredda, le gelatine (Adinolfi)
– Non so, a me mette malinconia, devi uscire per forza altrimenti ti senti sfigato (Il bicchieremezzovuotista)
– Insomma, troppo caldo, le spiagge affollate, la gente che puzza (Il disfattista)
– Ricordo l’agosto del ’98, una vacanza indimenticabile (Lo storyteller)
– L’estate sta finendo e un anno se ne va (Il musichiere)
– Non è male, ma quando viene l’anticiclone in agosto siamo fottuti (Il tuttologo)
– La amo perché è calda e umida (Il segaiolo o MDF imperiale)
– Non è estate senza Esta-thé, poi in autunno ci sono ancora le zanzare e useremo l’Autanno (L’enigmista)
– Anch’io la amo, ma pure l’inverno mi affascina (Il doppiogiochista)
– Mi sudano le balle (L’accentratore di stocazzo)
– Estate, l’apostrofo rosa fra le parole t’amo con l’esca per carpe e il mulinello (Sampei)
– La amo perché posso studiare l’impollinazione degli ortaggi tramite i bombi (Il naturalista nerd)
– La amo perché c’è il calciomercato (Il cornuto)
– Agosto, moglie mia non ti conosco (Il cornuto reale)