rubriche

Dacci oggi il nostro Facebook quotidiano

mare selfie foto vacanze

Tempo di mare, di vacanze e … tempo di foto.

Avete notato che su facebook imperversano foto, ma soprattuto selfie di cosce al vento?

Si, lo ammetto subito, sono geleosa, io non posso fare i selfie delle mie cosce (il perchè ve lo lascio immaginare)

Eppure, scorri Facebook e trovi abbronzatissime e sorridenti donne, con il rossetto, il mascara e i capelli perfetti, (Barbie scansate), Giovannona cosca lunga con il costume striminzito che stringe le tette e così via.

Per carità c’è anche chi si sente obesa dentro una taglia 46  così si limita a fotografare i piedi perchè tanto, su facebook, qualche feticista lo trovi sicuro, state tranquille.

Una foto al giorno, un costume diverso al giorno, un posto diverso, la cronostoria delle vostre vacanze minuto per minuto che tanto i comunicati della polizia che raccomanda di non postare le foto delle vacanze mentre si è in vacanza per non tentare i ladri, li guardo solo io.

Ad ogni modo, avete notato che tutte queste gentil donzelle non hanno la pelle piena di salsedine o di sabbia?

E si, perchè nonostante la voglia di raccontare le nostre vacanze su facebook, nonostante la dolorosa ceretta per rendere il o nostro corpo perfetto, nonostante il costume alla moda e il trucco perfetto, per la maggior parte di noi l’acqua del mare sarà sempre fredda e quindi non ci resta che rimanere in spiaggia e…fotografarci (almeno ci resta il ricordo)

 

facebook quotidiano

Tempo di mare, di vacanze e … tempo di foto.

Avete notato che su Facebook imperversano foto, ma soprattuto selfie di cosce al vento? Esatto, proprio quelli stile wurstel in spiaggia!

Si, va bene, lo ammetto subito: sono gelosa. Io non posso fare i selfie delle mie cosce (il perché lo potete immaginare da sole).

Eppure, scorri Facebook e trovi abbronzatissime e sorridenti donne, con il rossetto, il mascara e i capelli perfetti, (Barbie scansate), Giovannona coscia lunga con il costume striminzito che stringe le tette e così via.

Per carità, c’è anche chi si sente obesa dentro una taglia 46 e così si limita a fotografare i piedi perché tanto, su Facebook, qualche feticista del genere lo si trova di sicuro, state tranquille.

Una foto al giorno, un costume diverso al giorno, un posto diverso al giorno. La cronostoria delle vostre vacanze minuto per minuto. Ma che è? Tanto, i comunicati della polizia che raccomanda di non postare le foto delle vacanze mentre si è in vacanza per non informare i ladri, li guardo solo io.

Ad ogni modo, avete notato che tutte queste gentili donzelle non hanno la pelle piena di salsedine o di sabbia?

E sì, perché, nonostante la voglia di raccontare le nostre vacanze su Facebook, nonostante la dolorosa ceretta per rendere il nostro corpo perfetto, nonostante il costume alla moda e il trucco perfetto, per la maggior parte di noi l’acqua del mare sarà sempre fredda e quindi non ci resta che rimanere in spiaggia e…fotografarci (almeno ci resta il ricordo).