italy

Ma che davvero c’è vita oltre Facebook?

Avete una vita di merda, siete orfani, senza soldi, nessun amico, vostro marito vi ha lasciato, vostra moglie sta con il vicino di casa, siete senza lavoro e con qualche rata da pagare?

Tranquilli.

Fortunatamente c’è Facebook che accorre in soccorso: il grande maestro di vita.

Prima di FB le nostre esistenze erano un’accozzaglia di pezzi messi insieme alla ceppo di minchia, come una scarpiera Ikea montata senza istruzioni.

Adesso invece Facebook indica la via a tutti: istruisce, unisce, lega, accultura, fa psicoterapia, tiene aggiornati sui cazzi della gente.

Una mattina ti svegli di cattivo umore? Il tempo di arrivare su FB ed eccoti tutti i «Buongiornissimo» che vuoi, immancabilmente accompagnati da «Caffèèèèè!».

E la giornata prende una piega diversa.

La tua collega d’ufficio è una stronza patentata che vorrebbe vederti morta?… Su Facebook trovi la risposta:

Che c’avrà da ridere non lo so, ma è tanto zen e ti senti subito sollevata.

Tuo figlio non vuole andare a scuola e tu lo sfrabbricheresti a mazzate co’ le mano tue? Due minuti su FB, qualche commento caustico sul profilo della mamma che ha buttato il figlio dal secondo piano e ti senti subito una madre migliore.

Tuo marito ti tradisce? E vai su Facebook a una pagina di aforismi!

Ah, vedi? E tu che ti preoccupavi delle corna!

 

Per caso sei sola come un calzino spaiato e nessuno te se ‘ncolla? Ma dai, su… Stalkera un po’ il tuo ex su Facebook, dedica qualche pomeriggio di insulti a quella zoccola con cui sta adesso. La vita dopo sarà meno grigia.

 

La tua vita ti fa schifo al cazzo e non sai da dove iniziare per darle un senso? Ma vai su Facebook e spiega agli altri come devono vivere! La tua vita continuerà a farti schifo lo stesso, ma gli altri penseranno che solo una persona felice ed equilibrata può dispensare consigli come te.

Facebook è il paese dove tutti sono felici, belli, non hanno problemi e sanno sempre la cosa giusta da fare.

Anzi, basta vivere nella vita reale!
Rimaniamo tutti sempre su Facebook. Chiediamo la residenza.

Le foto le ho già: il tempo di ritoccarle e inoltro subito la domanda.

Facebook

C’è vita oltre Facebook?

Avete una vita di merda, siete orfani, senza soldi, nessun amico, vostro marito vi ha lasciato, vostra moglie sta con il vicino di casa, siete senza lavoro e con qualche rata da pagare?

Tranquilli.

Fortunatamente c’è Facebook che accorre in soccorso: il grande maestro di vita.

Prima di FB le nostre esistenze erano un’accozzaglia di pezzi messi insieme alla ceppo di minchia, come una scarpiera Ikea montata senza istruzioni.

Adesso invece Facebook indica la via a tutti: istruisce, unisce, lega, accultura, fa psicoterapia, tiene aggiornati sui cazzi della gente.

Una mattina ti svegli di cattivo umore? Il tempo di arrivare su FB ed eccoti tutti i «Buongiornissimo» che vuoi, immancabilmente accompagnati da «Caffèèèèè!».

E la giornata prende una piega diversa.

La tua collega d’ufficio è una stronza patentata che vorrebbe vederti morta?… Su Facebook trovi la risposta:

Che c’avrà da ridere non lo so, ma è tanto zen e ti senti subito sollevata.

Tuo figlio non vuole andare a scuola e tu lo sfrabbricheresti a mazzate co’ le mano tue? Due minuti su FB, qualche commento caustico sul profilo della mamma che ha buttato il figlio dal secondo piano e ti senti subito una madre migliore.

Tuo marito ti tradisce? E vai su Facebook a una pagina di aforismi!

Ah, vedi? E tu che ti preoccupavi delle corna!

Per caso sei sola come un calzino spaiato e nessuno te se ‘ncolla? Ma dai, su… Stalkera un po’ il tuo ex su Facebook, dedica qualche pomeriggio di insulti a quella zoccola con cui sta adesso. La vita dopo sarà meno grigia.

La tua vita ti fa schifo al cazzo e non sai da dove iniziare per darle un senso? Ma vai su Facebook e spiega agli altri come devono vivere! La tua vita continuerà a farti schifo lo stesso, ma gli altri penseranno che solo una persona felice ed equilibrata può dispensare consigli come te.

Facebook è il paese dove tutti sono felici, belli, non hanno problemi e sanno sempre la cosa giusta da fare.

Anzi, basta vivere nella vita reale!
Rimaniamo tutti sempre su Facebook. Chiediamo la residenza.

Le foto le ho già: il tempo di ritoccarle e inoltro subito la domanda.