adesso!

19 marzo: tutte le cose da papà

papà

Cose da papà

papà

Cose che ho imparato da papà.

Le scarpe non vanno lanciate in giro per la stanza ma allineate in un angolo.

Il fumo fa male. “E allora perché tu fumi, papà?”

Non bisogna essere puntuali: bisogna essere in anticipo.

Guidare la moto non è “una cosa da ragazze”.

Oriana Fallaci.

Leggere il quotidiano.

Leggere qualsiasi cosa, sempre.

Non si improvvisa niente, in nessun campo.

Mina, Maria Callas e John Lennon.

Per districare i miei capelli ci vuole la sua pazienza.

I tramezzini sono la cosa più buona del mondo.

Il vino.

Inventare storie.

Ridere sonoramente.

I cruciverba.

Il silenzio come risposta, come attacco e come difesa.

La Storia.

Inseguire i sogni è una perdita di tempo.


Cose che NON ho imparato da papà.

Inseguire i sogni è una perdita di tempo.

La puntualità.

La musica di Maria Callas. Non la capisco.

Guidare con la schiena rilassata sul sedile.

Svegliarmi presto.

Fare i conti a mente.

Ricordare a memoria i numeri di telefono.

Evitare i cambiamenti.


Cose che papà ha imparato da me.

Le caratteristiche del nostro segno zodiacale, l’Acquario

Scrivo come scriveva lui, da ragazzo.

Inseguire i sogni non è una perdita di tempo. Non per me.


Cose che io e papà abbiamo imparato insieme.

Lui ha imparato che guidare la moto è anche una cosa da ragazze.

Io ho imparato a guidare la moto grazie a lui.