adesso!

Buon San Valentino!

cupidosyndrome

sanvalentinosyndromb

Caro barista ventenne tatuato, che mi accogli con un sorriso a trentadue denti e io penso: “Non te la do”.

Il giorno dopo mi fai l’occhiolino con tutti i bicipiti che saltellano sotto la maglietta nera attillata e io penso: “Non te la do”.

Torno nel tuo bar dopo una settimana e mi fai tutta la scena del “ma allora non mi vuoi più bene, non ti si vede più” e io penso: “Non te la do”.

Poi mi accogli tutti i giorni seguenti con un saluto esagerato, mi dipingi con la schiuma un cuoricino, di fianco alla tazzina trovo un cioccolatino al rhum e io ogni volta mi ripeto – sempre meno convinta, sempre più cedevole – “Non te la do”.

Finché ieri, ormai quasi alla resa, arrivo come al solito alla cassa, ti allungo l’euro per pagare, aspetto lo scontrino ma tu mi sorridi, chiudi il cassetto e… No, non me lo dai. 

Morale della favola.

Inutile che ci illudiamo, donne.
Le più belle storie d’amore sono quelle che vengono chiuse in un cassetto.
Insieme ai sogni.

Buon San Valentino!

cupidosyndrome

sanvalentinosyndromb

Caro barista ventenne tatuato, che mi accogli con un sorriso a trentadue denti e io penso: “Non te la do”.

Il giorno dopo mi fai l’occhiolino con tutti i bicipiti che saltellano sotto la maglietta nera attillata e io penso: “Non te la do”.

Torno nel tuo bar dopo una settimana e mi fai tutta la scena del “ma allora non mi vuoi più bene, non ti si vede più” e io penso: “Non te la do”.

Poi mi accogli tutti i giorni seguenti con un saluto esagerato, mi dipingi con la schiuma un cuoricino, di fianco alla tazzina trovo un cioccolatino al rhum e io ogni volta mi ripeto – sempre meno convinta, sempre più cedevole – “Non te la do”.

Finché ieri, ormai quasi alla resa, arrivo come al solito alla cassa, ti allungo l’euro per pagare, aspetto lo scontrino ma tu mi sorridi, chiudi il cassetto e… No, non me lo dai. 

Morale della favola. 

Inutile che ci illudiamo, donne.
Le più belle storie d’amore sono quelle che vengono chiuse in un cassetto.
Insieme ai sogni.

Buon San Valentino!

cupidosyndrome