adesso!

Olivia Colman e l’Oscar come attrice protagonista

Olivia Colman, che ha vinto l’Oscar come migliore attrice protagonista. Qui vi spiego perchè io l’amo.

Io amo Olivia Colman, lo ammetto, diciamolo subito, leviamoci sto impiccio e non pensiamoci più.

Amo Olivia Colman per mille motivi, e sono felice che l’Oscar lo abbia vinto lei. Ok, facciamo partire la battuta, ha vinto lei perché era La favorita. Battuta fatta, non diciamolo più.

Amo Olivia Colman perché è inglese, con quell’accento, quella faccia da piccolo elfo, quei capelli corti sempre un po’ arruffati.

Amo Olivia Colman perché non è bella da wow. Facile amare Angelina Jolie, facile amare Julia Roberts, sono bellissime, sempre,  pure appena sveglie con la fiatella e gli occhi gonfi.

Amo Olivia Colman perché ha interpretato alcuni dei ruoli più belli. E’ lei che in Broadchurch, vestita come un uomo per dimostrare di non dover essere trattata come una donna, si fa il mazzo tra figli, una città contro, un capo non del tutto a posto e un’indagine massacrante. Ma soprattutto con un marito che tutte avremo voluto ammazzare e che infatti lei prende a pugni.

Amo Olivia Colman perché sarà la nuova Regina Elisabetta, dopo Claire Foy, in The Crown. Prendilo tu un personaggio così dopo che una l’ha resa alla perfezione. Arriva tu dopo di lei. Prova a essere la seconda perché tu sei più vecchia e l’altra ormai è troppo giovane. Lei lo ha fatto, tra poco la vedremo e secondo me sarà bravissima.

Amo Olivia Colman perché per La Favorita è ingrassata tanto, ma non ha detto come tutte le altre che è stato bello perché così poteva finalmente mangiare hamburgher e patatine, tanto poi il mio metabolismo mi aiuta. No, lei ha detto che perdere quei chili è stato un incubo.

Amo Olivia Colman perché è partita come donna delle pulizie, e le piaceva pure quel lavoro. Però già lì sognava l’Oscar. Una è diva pure col mocio e lei lo ha dimostrato.

Amo Olivia Colman perché al discorso di ringraziamento dice a Glenn Close, in nomination con lei: sei la mia attrice preferita, ma non avrei voluto dirtelo qui.

Amo Olivia Colman perché è una diretta, prima nomination, primo Oscar.

È così che si fa ragazza.