rubriche

ALLE MIE AMICHE… (O)CHETTE

Quando vedo certi commenti su facebook o sui social, lo ammetto, mi parte il “CHETTE”. Cos’è il CHETTE? È una specie di imprecazione che almeno in 10 situazioni corre il rischio di farmi esplodere l’orticaria.

1. CHETTE schiaffi il “mi piace” sotto al commento e poi controbatti sostenendo esattamente il contrario. Ma ce fai o ce sei?

2. CHETTE ridi sotto ogni frase spiritosa coi dieci pupazzetti con le lacrime. Storti. Hai finito co’ quelli dritti e ‘mo cominci co’ quelli storti? Ah, perché sei fantasiosa, tu.

3. CHETTE fotografi la cena che hai preparato che fa schifo. La teglia d’alluminio no, dai, è triste. Hai fatto er pollo, manco a dì ‘n ‘aragosta! Magnatelo piuttosto… che te se fredda!

4. CHETTE fai le foto al mare che fa freddo e te se vede la pelle d’oca! Però tu stai gonfia perché a 50 anni te senti bella colla pancia in dentro che stai a scoppià. Nun sei bella, sei semplicemente patetica.

5. CHETTE fai la foto ad Orte, no Dubai, no, proprio Orte, co’ tutto er rispetto pe’ Orte, ma sta in centro Italia, prima o poi ce se passa tutti . Pe’Orte.

6. CHETTE copi le frasi de Alda Merini e dell’artri poeti, che nun hai mai letto ‘na poesia in vita tua!

7. CHETTE condividi belle parole su wa invitando a divulgare. Non ce riesci proprio a capì er meccanismo de ‘e catene. Abbocchi sempre, pure mo che se so’ fatte più sofisticate, appunto. Divulghi pure e manovre de pronto soccorso, brava, così sei pure pericolosa…

8. CHETTE condividi e feik nius, e fregnacce insomma…che puzzano de sola lontano un miglio, ma tu no, tu clicchi subito…nun te passa mai l’idea de controllà…mai

9. CHETTE posti l’arbero de Natale che hai fatto, nun te lo volevo dì, ma m’è preso un colpo quanno l’ho rivisto pubblicato… è sempre er solito e nun è pe gnente bello, cioè tu tutti l’anni tu fotografi sto arbero, che è spelacchiato oramai, nun te ne accorgi?

10. CHETTE possino…beata a te che te fai un selfie e sei felice