adesso!

La Scala

Ieri, alla Scala, 14 minuti di applausi commossi per una giovane donna sedotta e abbandonata costretta ad uccidersi per la vergogna.

È bello sapere che non ci siamo dimenticati di Tiziana Cantone