adesso!

La vecchiaia è una brutta… Stronza!

donna vecchia col sombrero

sombrero-1082322_1920

È iniziata.
È 
esplosa.
È 
scoppiata.
Lguerra.

Noc’entrDonalTrump, anchsicolore e itaglidcapelli è pressoché identico.
Forse, e dico forse, è purpeggio.

È unguerra strana, fattdmosse, azioni, omissioni, vendette e odio.
Lcombatto ogngiorno, vivo col’angoscichpossaccadermqualcosdumomentall’altro, invidilscortdSaviano, vivcoipensierdperdertutto, pecolpsua.
Dellvecchia.

Allora, noiniziamcoil “Nosdicvecchia! Si dicanziana”. No. Questvoltnovlconcedo.
Si dice vecchia.
E pure 
stronza.

Perchééééééééééééééééé???????????????

Perché  questcarissima, gentilissima, egregivecchistronzhpresresidenzsumarciapiede.
ALT. Noiquesenso, non soncosì cattiva...
Ma 
hdecisdfardvedetta lombardsumarciapiede e fardspialla Polizia Municipale.

Giorno 1.

– Ma è possibilchdebbposteggiarpropriqui? Io non cpasso. IO CHIAMLMUNICIPALE-

– MSignora… È unscooter… Non è usuv coruote motrici… –

Giorno 2.

– Mancorqui?????????? Ichiamo lmunicipale. Inopasso. Noriesco –

– MSignora, senta, devpropripassardqui? Humagnetchlportdallmimotpeeffettdeglastri? –

Giorno 3.

Torndallmimoto, dopungiornatdlavoro e… CSI.
Pare unscendecrimine. C’era  Orazichprendevlimpronte, uominvestitdbianco e noerangelatai, giornalistdi Tgcom24 e l’immancabilinviatdBarbarD’Ursche corrompeva i passanti. 

– NSignorina, non può passare è tuttsottsequestro –

Lscorgo.
LVECCHIA È LÌ.

– ScusAgente, purla Vecchia è sotto sequestro? –

– Prego? –

– No niente,… che è  successo? –

– Attentato –

– Oddio, qui??? Attentato? Mcsonferiti? Morti? È statla Vecchia? GuardAgente… la sbattiamigalerststronza! –

– No Signorina… Hatentato, noattentato, dimpedirallSignorPatrizidpassare, parun 12bianco –

– Ma è imio! –

– Orazio, smontlbaracca l’abbiamtrovata, ‘stcretina-

– Ma in che senso?-

– Nel senso che la Signora ha chiamato la Municipale perché il suo scooter ostruiva il regolare passaggio dei pedoni, sono 300 piotte-

– Ma… veramente… io… –

– Se non paga nell’immediato sono 450 piotte e il ritiro del mezzo –

– Ecco a lei, 300 euro tondi tondi –

Una domanda:

Cara Crusca, già che introduci “petaloso”… Ma introdurre un tenero e soave: vecchiastronzachenonchainientedafachefammepijamulte? Che dici?

sombrero-1082322_1920

È iniziata.
È 
esplosa.
È
scoppiata.
La guerra.

Non c’entra Donald Trump, anche se il colore e il taglio di capelli è pressoché identico.
Forse, e dico forse, è pure peggio.

È una guerra strana, fatta di mosse, azioni, omissioni, vendette e odio.
La combatto ogni giorno, vivo con l’angoscia che possa accadermi qualcosa da un momento all’altro, invidio la scorta di Saviano, vivo con il pensiero di perdere tutto, per colpa sua.
Della vecchia.

Allora, non iniziamo con il “Non si dice vecchia! Si dice anziana”. No. Questa volta non ve lo concedo.
Si dice vecchia.
E pure 
stronza.

Perchééééééééééééééééé???????????????

Perché  questa carissima, gentilissima, egregia vecchia stronza ha preso residenza sul marciapiede.
ALT. Non in quel senso, non sono così cattiva...
Ma
ha deciso di fare da vedetta lombarda sul marciapiede e fare da spia alla Polizia Municipale.

Giorno 1.

– Ma è possibile che debba posteggiare proprio qui? Io non ci passo. IO CHIAMO LA MUNICIPALE-

– Ma Signora… È uno scooter… Non è un suv con ruote motrici… –

Giorno 2.

– Ma ancora qui?????????? Io chiamo la municipale. Io non passo. Non riesco –

– Ma Signora, senta, deve proprio passare da qui? Ha un magnete che la porta dalla mia moto per effetto degli astri? –

Giorno 3.

Torno dalla mia moto, dopo una giornata di lavoro e… CSI.
Pare una scena del crimine. C’era  Orazio che prendeva le impronte, uomini vestiti di bianco e non erano gelatai, giornalisti di Tgcom24 e l’immancabile inviata di Barbara D’Urso che corrompeva i passanti.

– No Signorina, non può passare è tutto sotto sequestro –

La scorgo.
LA VECCHIA È LÌ.

– Scusi Agente, pure la Vecchia è sotto sequestro? –

– Prego? –

– No niente,… che è  successo? –

– Attentato –

– Oddio, qui??? Attentato? Ma ci sono feriti? Morti? È stata la Vecchia? Guardi Agente… la sbattiamo in galera sta stronza! –

– No Signorina… Han tentato, non attentato, di impedire alla Signora Patrizia di passare, pare un 125 bianco –

– Ma è il mio! –

– Orazio, smonta la baracca l’abbiamo trovata, ‘sta cretina-

– Ma in che senso?-

– Nel senso che la Signora ha chiamato la Municipale perché il suo scooter ostruiva il regolare passaggio dei pedoni, sono 300 piotte-

– Ma… veramente… io… –

– Se non paga nell’immediato sono 450 piotte e il ritiro del mezzo –

– Ecco a lei, 300 euro tondi tondi –

Una domanda:

Cara Crusca, già che introduci “petaloso”… Ma introdurre un tenero e soave: vecchiastronzachenonchainientedafachefammepijamulte? Che dici?