adesso!

Il decreto Pillon è contro tutte le donne

pillon

A tutte le donne che lo sostengono, vorrei ricordare che il ddl del deputato leghista Sig. Pillon prevede che “la donna vittima di violenza debba mediare con chi l’ha massacrata”.
Domani non scendete in piazza, non commuovetevi davanti alle foto o agli striscioni delle vostre sorelle sfregiate con l’acido, né al cospetto dei lividi di quelle “cadute dalle scale”, e non meravigliatevi di fronte ai numeri: in 49.152 si sono appellate ai centri antiviolenza, solo nel 2017.
Tante?
Troppe?
Adesso, donne, chiudete gli occhi, e provate a immaginare tutte quelle che non lo hanno fatto, terrorizzate dalle minacce e dai sensi di colpa, inflitti dai falsi pentiti.
Domani non scendete in piazza, state in casa, a farvi un esame di coscienza, al quale verrete bocciate senza  appello né ricorso, per il bene delle vostre figlie.