italy

Vorrei essere una pratolina

pratoline

pratoline

Vorrei essere una pratolina. La margheritina di campo, si.
No, non è un desiderio a caso.
Non è voglia di romanticismo scaduto e scadente, non è un delirio botanico, non è la forza della natura che mi possiede ecc.ecc.
La pratolina è forte, fortissima.

Tu la schiacci, la tagli, la calpesti e il giorno dopo lei è di nuovo li, come se nulla fosse, i petali bianchi, i pistilli gialli e le foglie verdi, così perfetta da sembrare finta e accanto a lei dieci, cento, mille pratoline tutte uguali che riempiono il campo, tutte forti, indistruttibili e belle.
Come le donne.
Ecco perché vi amo, sorelle pratoline.