rubriche

L’ importanza di farsi una bella risata

risata

Durante la risata sono coinvolti ben 12 muscoli, divisi in 6 coppie.
Quindi l’allegria, oltre ad essere un ottimo toccasana per il benessere psicologico, è utile a mantenere tonicità al viso e serve ad evitare il formarsi di quelle odiosissime rughe verticali ai lati della bocca, che conferiscono all’espressione il tipico effetto ‘marionetta’.

L’anagramma di risata è satira, di sorriso è rossori.
Infatti tutto torna: avete presente quanto sono belle le persone timide che arrossiscono quando vengono sopraffatte dal pudore, durante una battuta di spirito?
Noi donne cerchiamo istintivamente un uomo che ci faccia ridere (possibilmente quando è vestito e non quando indossa calzini bianchi coi sandali, o tiene il colletto della polo alzata, o usa il marsupio come reggipancia) perché la complicità di una coppia non passa solo dall’intesa sessuale, ma anche dalla condivisione dei momenti felici e dalla sintonia in ambito umoristico.

Pare addirittura che affrontare la vita con positività rinforzi il sistema immunitario.
Che poi, diciamocelo: chi si piange continuamente addosso vive perennemente nell’umidità e sai quanti raffreddori si becca, a meno che non viva costantemente con l’impermeabile? (A proposito, non sarà che il Tenente Colombo era un frignone?)
Al contrario, ridere provoca la produzione di ormoni, la dopamina e l’endorfina, deputati a liberare le famose endorfine, utili per farci rilassare e liberare la tensione, anche emotiva, oltre a favorire la peristalsi in maniera molto meno dannosa della combo caffè-sigaretta. Al mattino, al posto di fumare dopo l’espresso, consiglierei di tenere sul comodino un bel libro di barzellette.
E vogliamo parlare di quanto siano utili le contrazioni muscolari a livello addominale? Una mezz’oretta di sane risate agevola il formarsi della famosa e ambitissima tartaruga, il che è sicuramente più spassoso ed economico di un pomeriggio in palestra a faticare, fra ascelle pezzate, pettegolezzi, improbabili tutine fluo, e abbonamenti da centinaia di euro!

Mentre ridiamo, inoltre, respiriamo più intensamente, ‘toccando il fondo dei polmoni’ (come si suol dire), ed agevoliamo l’espulsione del maledettissimo acido lattico, causa di dolori muscolari e ‘abbiocco’.
Sbellicarsi, inoltre, aiuta a favorire la circolazione (ciao ciao bicicletta e tapis roulant) ed espellere l’aria residua composta di anidride carbonica, da cui con la normale respirazione è difficile liberarsi.

Avete notato che chi sorride ha gli occhi più luminosi?
Questo è dovuto dalla pressione che la contrazione dei muscoli perioculari esercita sugli occhi stessi, aumentandone la circolazione, ecco perché quando sorridiamo siamo più belli e attraenti (infatti il buonumore è un ottimo richiamo sessuale!)

Riassumendo: capite perché è fondamentale leggere Syndrome Magazine?