adesso!

L’amore ai tempi del Coronavirus

amore coronavirus

Il Coronavirus sta dilagando un po’ ovunque, influenzando i nostri comportamenti, le nostre attività, e anche l’amore. Ecco, parliamo proprio di amore,  Come è messo? Come viverlo e gestirlo in questo periodo?

Non tutti i virus vengono per nuocere, che siate single o in coppia vi proponiamo la guida definitiva per sopravvivere ai rapporti d’amore in tempo di epidemia.

Single

Pensate di essere fregate? Vi vedete con un esercito di gatti entro il prossimo Natale? Voi sole circondate da un esercito di amiche con figli, mariti, auto cinque porte, anniversari e profilo di famiglia su Facebook?

Nessuna paura.

Le precauzioni per evitare il contagio sono: scuole chiuse, evitare baci, abbracci e strette di mano, evitare i posti pieni di gente.

Ma davvero è così svantaggioso per una donna scompagnata? Analizziamo i dati positivi, perchè anche in questa situazione ci sono, eccome se ci sono: con scuole chiuse e anziani chiusi in casa, non si corre il rischio di dover sorridere a bimbi appiccicosi che chiedono di giocare o di dare spiegazioni a parenti over 70 che chiedono nell’ordine: ce l’hai il fidanzatino? Ma quando ti sposi? Non lo vuoi un bambino? Ma non sarai tropo vecchia? Guarda che devi muoverti!

Il Coronavirus è poi un’ottima scusa per non dover toccare mani molli dell’amico dell’amica della nostra amica. Ci possiamo limitare a salutare da un metro di distanza e non si vedrà nemmeno la ciccietta sotto braccio della “prova del ciao”. E’ vero, non possiamo andare a ballare in discoteca il sabato sera, meglio non dovremo inventare strane scuse per stare a casa a guardare Alberto Angela o Maria De Filippi.

Ma poi sinceramente, davvero ci andavate, a ballare?

Accoppiate: in coppia i lati positivi di questo temibile virus sono tantissimi.

Finalmente anche gli uomini si laveranno le mani e se dicono che siamo rompi balle perché glielo ricordiamo, subito dopo ci penseranno tutti i Tg, la radio, la D’Urso e pure Malgioglio!

Non servono più scuse per NON fare sesso, si potrà smettere di aver mal di testa, C’è il coronavirus! “Chissà quanta gente hai incontrato oggi sul bus”.

Se invece abbiamo voglia, non servono più scuse per fare sesso! Siamo in casa tutto il giorno avremo modo di sperimentare cose nuove! Insomma, dobbiamo sopravvivere!

Al massimo andiamo su Tinder.